Venturi e il demagogico populismo

Condividiamo la lettera di Corrado Bibbolino, Segretario Nazionale SNR e Coordinatore Nazionale FASSID, sulle dichiarazioni di Venturi inviata a QuotidianoSanità

 

Gentile Direttore,
ero a Riga alla annuale riunione della Federazione Europea dei Medici Specialisti (FEMS) in cui si parlava in modo serio ed istituzionale dei problemi dei sistemi sanitari europei Sono stato raggiunto da un video in cui un improbabile tribuno invitava i convenuti ad un congresso sindacale del comparto a muoversi e farsi accompagnare da lui dal “comprensivo” ministro della Salute per far valere le proprie prerogative professionali e fare anestesie, referti di ecografie e quant’altro sostituendo medici che guadagnano e costano molto, il doppio di loro.
 
L’ascolto, distratto dalla partecipazione alla riunione è stato sostituito da una progressiva preoccupazione quando mi sono accorto che l’acceso arruffapopoli era la stessa persona che aveva presieduto con il ruolo istituzionale di coordinatore la conferenza delle regioni, l’assessore Venturi.
 
Non intendo in questa sede discutere gli inverosimili contenuti tecnici o raccontare di come io sia stato premiato negli USA proprio per aver parlato di un modello diverso da quello che laggiù ha portato tanti guai.

 

Corrado Bibbolino
Coordinatore Nazionale FASSID (AIPAC-AUPI_SIMET-SINAFO-SNR)
Presidente sez Etica SIRM 
Honorary Member American College of Radiology

 

SCARICA LA LETTERA IN PDF

Caricando...