In ricordo di Rita Fossaceca

Cinque anni fa il barbaro omicidio in Kenya di Rita Fossaceca, Responsabile del Servizio di Radiologia Interventistica dell’Ospedale Maggiore della Carità di Novara e Ricercatrice dell’Università del Piemonte Orientale, tornata in Africa nell’orfanotrofio da lei creato per realizzare il suo sogno: aiutare i bambini in difficoltà . In quel viaggio l’avevano accompagnata per la prima volta i genitori. Rita fu raggiunta da un colpo di pistola mentre cercava di proteggere la madre, assalita con un machete. Stimata professionista, ha guidato la crescita professionale di tantissimi specializzandi. Chi l’ha conosciuta la ricorda per la sua competenza, disponibilità, dedizione al lavoro e per la tenacia e la generosità con cui conduceva le sue “missioni”. Ha sempre difeso i deboli ed aiutato chi si trovava in difficoltà. Ha dedicato la sua vita alla Radiologia ed all’attività umanitaria. Le sue parole ed il suo sorriso guidano tuttora la professione di tantissimi Radiologi.

Caricando...