CCNL: RIMESSA IN MOTO UNA MACCHINA ARRUGGINITA

“Il Consiglio dei Ministri ha approvato il CCNL della Dirigenza medica, veterinaria e sanitaria. Il testo verrà ora  inviato alla Corte dei Conti per la vidimazione finale. Dopo 10 anni qualcosa si muove e come detto nei nostri incontri nelle regioni è un passo avanti. Non è stato e non sarà facile tra proteste, a volte giustificate a volte no, e pretesti. Ma ci siamo assunti la responsabilità di rimettere in moto una macchina ferma ed arrugginita. Ora occorre mettersi al volante del contratto in ogni angolo di questo nostro Paese. Ci attende un grande impegno in periferia”.

E’ quanto afferma Corrado Bibbolino, Coordinatore nazionale FASSID,  alla notizia del via libera in CDM al contratto dei medici.

Caricando...